Crotone, danno fiamme vicino abitazioni e chiesa: arrestati due piromani

Carlomagno Panda Settembre 2018

incendio Avevano acceso dei fololai dando vita a un incendio ma sono stati visti da un cittadino che ha chiamato la Polizia e ha reso possibile il loro arresto. E’ successo ieri mattina in corso Matteotti, a Crotone, dove gli agenti delle Volanti della locale questura hanno ammanettato in flagranza, per incendio, T. P. di 38 anni, e T. G., di 44 anni.

Il cittadino aveva allertato il 113 quando ha notato i due piromani dare alle fiamme delle sterpaglie. Giunti sul posto, gli agenti li hanno bloccati mentre stavano originando un altro focolaio. Nel corso della perquisizione uno dei soggetti è stato trovato con un accendino utilizzato per originare le fiamme.

I poliziotti hanno subito spento le fiamme, la cui propagazione nella vasta area interessata, avrebbe messo a rischio anche le abitazioni, nonché i fedeli che si erano recati a Messa nella vicina parrocchia.