Rapina a coppia in centro a Crotone, arrestati due richiedenti asilo


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Questura di CrotoneDue richiedenti asilo della Guinea, ospiti di un centro Sprar del crotonese, S.M. e D.I., entrambi 18enni, sono stati arrestati dalla polizia perché ritenuti responsabili di una rapina compiuta la notte scorsa in piazza Pitagora, nel centro di Crotone, ai danni di una coppia di Crotone mentre stava facendo rientro a casa.

Intorno alla mezzanotte, con la minaccia di una pistola – rivelatasi poi un’arma giocattolo – i due hanno sottratto alla ragazza la borsa con denaro, effetti personali e bancomat per poi dileguarsi verso la piazzetta del mercato. I giovani sono stati bloccati dai poliziotti poco dopo in via Cutro ed hanno indicato dove avevano nascosto la borsa che una volta recuperata è stata riconsegnata alla donna.

“La nostra idea di controllo del territorio – ha detto il questore Claudio Sanfilippo – è stata programmata in un certo modo e quello che hanno fatto i ragazzi è il risultato di questa programmazione. Ringrazio questi uomini, ma dovrebbe essere l’intera città a ringraziarli per il lavoro difficile e pericoloso che fanno ogni giorno”. Il dirigente delle Volanti Corrado Caruso, ha sottolineato “la tempestività dell’intervento e la capacità di individuare subito i colpevoli”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER