Furto a Crotone, un arresto. A Petilia incendiata un’auto


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri crotoneI carabinieri della stazione di Crotone hanno arrestato D.L., disoccupato 36enne del posto in esecuzione dell’ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

D.L. è stato condotto dai militari presso la locale casa circondariale dove dovrà espiare la pena di 4 mesi e 20 giorni di reclusione per un furto commesso il 3 novembre 2010.

Nella serata di ieri, i militari della Compagnia di Petilia Policastro sono intervenuti in via Casamicciola in quanto ignoti, verosimilmente mediante l’uso di liquido infiammabile, hanno incendiato parzialmente l’autovettura di C. R., 38enne, operaio. Avviate indagini per risalire all’autore.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER