Crotone, 33 migranti soccorsi dalla Guardia costiera


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

guardia costiera migrantiCROTONE – Trentatré migranti che si trovavano a bordo di un barcone al largo di Crotone sono stati soccorsi e tratti in salvo da una motovedetta della Capitaneria di porto. L’intervento di soccorso, coordinato dalla Prefettura, è scattato dopo che uno dei migranti ha telefonato ai carabinieri, che si sono attivati allertando la Capitaneria.

I migranti, 17 uomini, 13 donne e tre minori accompagnati, sono stati così trasbordati dal barcone alla motovedetta. I servizi di accoglienza sulla terraferma sono stati gestiti da personale della Questura e dei Carabinieri, della Capitaneria di porto e dell’Azienda sanitaria provinciale.

“Le operazioni – secondo quanto riferisce un comunicato della Prefettura – si sono svolte nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza”. Gli immigrati, tutti in discrete condizioni fisiche, sono stati sottoposti agli accertamenti sanitari del caso e successivamente nel centro d’accoglienza di Isola Capo Rizzuto.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER