Crotone Genoa 0-1, decide Rigoni. Buon esordio di Ballardini

Carlomagno Jeep agosto 18
Luca rigoni segna a Crotone
I calciatori del Genoa esultano dopo goal di Luca Rigoni a Crotone (Ansa)

Il Genoa ha battuto il Crotone allo Scida per 1-0 grazie a un gol di Rigoni all’11/mo del primo tempo. Inizia con una vittoria convincente l’avventura di Davide Ballardini sulla panchina del Genoa. Una squadra cambiata nel modulo rispetto a quella di Juric e che ha saputo mettere in campo la sua maggiore qualità rispetto ad un Crotone apparso involuto mentalmente e fisicamente.

Il nuovo tecnico genoano parte con un 3-5-2, con Veloso e Zukanovic a fare da schermo alla difesa. Il Crotone, con l’unica novità di Martella in campo al posto di Pavlovic, schiera un 4-4-2 che però non punge.

Il Genoa mette in imbarazzo il Crotone sulle fasce. Laxalt sfonda a suo piacimento sulla sinistra, Rosi è un treno sulla destra. Sampirisi e Martella si trovano costantemente in difficoltà. La rete che consentirà al Genoa di portare a casa la vittoria arriva al 11′ del pt con un’azione sulla fascia sinistra dalla quale Laxalt fa partire un cross ben calibrato sul quale si avventa come un fulmine Rigoni, sorprendendo i difensori del Crotone alle spalle ed insacca di testa da distanza ravvicinata.

Tabellino

CROTONE: Cordaz; Sampirisi (82’ Simy), Simic, Ceccherini, Martella (61’ Rohden); Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian (73’ Tonev); Budimir, Trotta. A disp.: Festa (GK), Viscovo (GK), Aristoteles, Izco, Suljic, Faraoni, Cabrera, Ajeti. All. Nicola

GENOA: Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Veloso (78’ Cofie), Bertolacci, Laxalt; Pandev (61’ Galabinov), Taarabt (88’ Centurion). A disp.: Lamanna (GK), Zima (GK), Gentiletti, Lapadula, Rossettini, Biraschi, Palladino, Lazovic, Omeonga. All. Ballardini

Arbitro: Tagliavento di Terni
Reti: 11’ Rigoni (G)
Ammoniti: Spolli (G), Stoian (C), Rigoni (G)