Entrano in gioielleria per una rapina ma la titolare li mette in fuga

Carlomagno campagna novembre 2018
rapina in una gioielleria di Isola Capo Rizzuto
Archivio

CROTONE – Tentata rapina in una gioielleria di Isola Capo Rizzuto (Kr). Due banditi travisati da caschi, uno dei quali armato di fucile, attorno a mezzogiorno di stamattina, hanno fatto irruzione in una gioielleria in via Milano, intimando alla titolare, una signora di 72 anni, di consegnare gioielli e l’intero incasso.

La vittima, alla vista dell’arma, spaventata, si è messa a urlare fino a far desistere i rapinatori che si sono quindi dati alla fuga per le vie limitrofe, a bordo di un ciclomotore.

Scattato l’allarme, sul posto si sono recati i carabinieri della locale Tenenza e quelli della Compagnia di Crotone che hanno avviato le indagini sull’accaduto.