Crotone, sequestrate 80 villette costruite su terreno a rischio

Carlomagno campagna ottobre 2018

palazzo di giustizia crotoneOttanta villette sono state sequestrate stamani dai carabinieri forestali della procura di Crotone, del comando provinciale dell’Arma e dalla locale polizia municipale su mandato della procura della Repubblica. Il sequestro è in corso a ridosso della cosiddetta “Canale 19”, in località Margherita di Crotone.

Le villette, fa sapere la procura di Crotone, erano “edificate con permesso di costruire rilasciato dall’amministrazione comunale, sebbene l’area fosse classificata “ad elevato rischio idrogeologico” e dunque con un vincolo assoluto di inedificabilità”.

Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal gip Michele Ciociola su richiesta del pm Alfredo Manca, titolare delle indagini. Maggiori dettagli saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa indetta per le 10,30 alla procura di Crotone.