Stige, accesso antimafia al comune di Crucoli

Carlomagno campagna Giulietta Aprile 2018

Municipio Comune di CrucoliIl prefetto di Crotone, Cosima Di Stani, su delega del Ministro dell’Interno, ha nominato oggi la Commissione d’accesso antimafia al Comune di Crucoli. La nomina fa seguito all’operazione Stige della Dda di Catanzaro nell’ambito della quale sono stati arrestati due consiglieri comunali.

La commissione, che si è insediata oggi, è composta dal viceprefetto aggiunto della Prefettura di Crotone Luigi Guerrieri, dal Commissario capo della Questura di Crotone, Corrado Caruso e dal rappresentante del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, Francesco Notaro. L’attività della Commissione avrà una una durata di tre mesi rinnovabile una sola volta per ulteriori altri tre mesi.