Genoa Crotone 1-0. Si mette male per Zenga. E ora arriva la Juve

Vittoria di misura dei padroni di casa. Squali poco aggressivi e pasticcioni. Pitagorici fermi a quota 27, e mercoledì arriva allo Scida la capolista

Carlomagno Panda Settembre 2018
Bessa e Trotta in azione durante Genoa Crotone
Bessa al centro, e Trotta in azione durante Genoa Crotone

Finisce 1-0 al Ferraris l’anticipo di Serie A tra Genoa e Crotone. Decisivo il gol di Daniel Bessa al 28′ del primo tempo. Medeiros, da sinistra, si accentra e s’inventa un assist per l’italo brasiliano che s’inserisce e di testa insacca la palla alle spalle di Cordaz.

La partita è dominata dal Genoa e le cose non cambiano granché in casa del Crotone che sbagliato molto e in modo anche grossolano. Il Genoa ha gestito bene il vantaggio nella seconda parte della gara, colpendo anche una traversa con Bertolacci.

Nel primo tempo i padroni di casa si sono visti annullare dalla moviola un calcio di rigore, mentre il Crotone ha colpito un palo con Ricci. La squadra di Zenga è ferma con 27 punti nella zona calda della classifica. Mercoledì sera, allo Scida, gli squali affronteranno la Juventus. Altra partita da incubo.