Un altro veliero con 48 migranti soccorso a largo di Crotone

Un pattugliatore della Finanza di stanza a Taranto ha intercettato stasera al largo delle coste pitagoriche un natante con immigrati di nazionalità irachena e siriana.

Carlomagno Alfa Romeo Giulia giugno 2018
pattugliatore finanza migranti
Archivio

Il pattugliatore della Guardia di finanza di stanza a Taranto “Brigadiere Greco” ha intercettato e soccorso stasera al largo di Crotone un veliero sul quale viaggiavano 48 migranti di nazionalità irachena e siriana.

I migranti sono stati trasbordati a bordo del pattugliatore, che li ha condotti nel porto di Crotone. Il gruppo è composto da 33 uomini adulti, otto donne, tre delle quali incinte, e sette bambini.

Dopo il loro arrivo in porto, i migranti sono stati assistiti dalla Croce rossa e dalla Misericordia, mobilitati dalla Prefettura. Sul posto, per le indagini di polizia giudiziaria, anche il personale della Squadra mobile di Crotone.

Una delle donne incinte è stata portata in ospedale per motivi precauzionali, insieme ad un’altra donna anziana e ad una bambina di un anno. I migranti, complessivamente, comunque, sono in buone condizioni di salute.