Colpaccio del Pescara a Crotone: 0-2. Ora si mette male per gli squali

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Crotone PescaraColpaccio del Pescara ieri sera allo stadio Ezio Scida contro il Crotone. La squadra allenata da Bepi Pillon si è imposta 2-0 nel posticipo della 24/a giornata del campionato di calcio di Serie B, risolvendo il match in soli 16′.

Gli abruzzesi sono passati in vantaggio al 9′ con Monachello e hanno raddoppiato al 16′ con Campagnaro, servito da Brugman. I biancoazzurri pescaresi adesso sono quinti in classifica, con 38 punti, tanti quanti ne ha il Lecce, che però ha giocato una partita in meno. Il Benevento è terzo un punto più su. Per gli squali calabresi ora si mette male in classifica, penultimi con 19 punti. Prossimo impegno per il Crotone sabato in casa del Brescia.

Il tabellino della gara

CROTONE: Cordaz; Golemic, Spolli, Vaisanen; Sampirisi, Zanellato, Benali, Barberis (46’ Molina), Milić (46’ Firenze); Pettinari, Machach (64’ Simy). A disp.: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Curado, Cuomo, Gomelt, Kargbo, Marchizza, Valietti, Mraz. All. Stroppa

PESCARA: Fiorillo; Ciofani, Scognamiglio, Campagnaro, Balzano; Memushaj, Crecco (81’ Bruno), Brugman; Marras (87’ Sottil); Monachello, Mancuso. A disp: Kastrati (GK), Pinto, Capone, Bettella, Gravillon, Perrotta, Melegoni, Antonucci, Bellini, Del Sole. All. Pillon.

Arbitro: Rapuano di Rimini
Reti: 9’ Monachello (P), 16’ Campagnaro (P)
Ammoniti: 23’ Pettinari (C), 37’ Balzano (P), 53’ Fiorillo (P), 55’ Mancuso (P), 63’ Spolli (C), 81’ Marras (P)
Note: Al minuto 30’ allontanato dalla panchina mister Stroppa

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM