In giro armato di coltello aggredisce i carabinieri, arrestato tunisino

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

carabinieri crotoneSe ne andava per le strade di Scandale (Crotone)  armato di coltello con andatura e sguardo sospetto, fin quando qualcuno preoccupato ha allertato i carabinieri. Giunti in Via Mattia Preti, i militari hanno invitato l’uomo alla calma e ha consegnare l’arma, ma lui, un tunisino 46enne è andato in escandescenza costringendo il personale dell’ Arma ad una colluttazione.

Dopo momenti concitati i militari sono riusciti a immobilizzare il tunisino, cosi da evitare ulteriori conseguenze, e ad arrestarlo. Su disposizione del pm di turno, il tunisino è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook