Indagato per truffe online viene trovato in casa con un kg di marijuana, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Indagato per truffe online viene trovato in casa con un kg di marijuana, arrestato
Archivio

La Polizia di Crotone ha arrestato un ventinovenne del posto, M. A., perché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti dopo essersi recati presso l’abitazione dell’uomo in esecuzione di un decreto di perquisizione disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Novara, finalizzata alla ricerca di materiale riconducibile al reato di truffa on-line, per il quale il soggetto risulta indagato, hanno rinvenuto sul balcone della camera da letto una borsa da spesa con all’interno tre involucri contenenti un totale di grammi 973 di marijuana. La droga è stata sequestrata.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria competente, il 29enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del giudizio per direttissima.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER