Uomo disabile muore soffocato in clinica di Cotronei, indagini

Carlomagno Faro istituzionale

medici in corsiaI carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, hanno avviato le indagini sulla morte di un uomo con disabilità rinvenuto cadavere in una clinica di Cotronei.

L’uomo è stato trovato privo di vita tra il letto, su cui era assicurato con delle fasce, ed il pavimento. La causa della morte, secondo i primi accertamenti, sarebbe da ricondurre ad “asfissia da impiccamento incompleto”. La salma è stata posta a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’eventuale esame autoptico.