Serie B, il Crotone pareggia 1-1 a Pisa e vola al secondo posto

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019

Quarto risultato utile consecutivo per il Crotone che dopo tre successi di fila ottiene un pareggio in casa del Pisa al termine di una gara dominata ancora dall’inizio alla fine.

Stroppa conferma l’undici vittorioso contro l’Entella due settimane fa e in avvio di gara è un monologo degli squali che però non riescono a trovare il guizzo vincente nonostante i tentativi dei vari Messias, ancora una volta tra i migliori in campo, Benali e Crociata. I padroni di casa si fanno vivi solo una volta con Masucci che trova pronto alla gran respinta Cordaz, oggi alla 200ima in B. Al 30’ però i nerazzurri passano a sorpresa in vantaggio con De Vitis bravo a colpire di testa su un corner dalla sinistra di Pinato. I pitagorici reagiscono subito e forse vanno anche a segno con Simy al 31’ ma per l’arbitro la palla non ha oltrepassato la linea e dunque lascia proseguire.

Nella ripresa la musica non cambia e sono sempre gli squali a fare la partita e ad andare alla ricerca costante del gol del più che meritato pareggio. Ci provano ancora Barberis, Benali, Crociata e diverse volte Messias, ma la porta di Gori sembra stregata. Stroppa manda in campo Vido, che sfiora subito la rete, e Nalini, per quest’ultimo si tratta di un felice ritorno dopo un lungo infortunio. Al 71’ arriva il meritatissimo pareggio grazie al colpo di testa di Golemic che sfrutta una smanacciata di Gori su cross dalla sinistra di Mazzotta, e firma l’1 a 1. Stroppa manda in campo anche Mustacchio, alla 300ima tra i professionisti, ma all’80’ resta in dieci per l’espulsione diretta rimediata da Gigliotti. Nonostante l’inferiorità numerica sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio in almeno altre 2 occasioni nitide, come quella capitata sul sinistro di Messias col Pisa salvato dal proprio portiere con l’aiuto del palo.

Termina 1-1 e il Crotone vola al momentaneo secondo posto solitario in attesa del risultato dell’Empoli: prossimo impegno sarà sabato, allo Scida, contro il Venezia.

IL TABELLINO

PISA: Gori; Aya, De Vitis (66’ Ingrosso), Benedetti; Belli, Verna, Gucher, Siega, Pinato (57’ Birindelli); Marconi, Masucci (76’ Fabbro). A disp. Perilli (GK), Izzillo, Moscardelli, Di Quinzio, Minesso, Meroni, Marin, Liotti, Asencio. All. D’Angelo

CROTONE: Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali, Barberis, Crociata (61’ Vido), Mazzotta (80′ Mustacchio); Messias, Simy (68’ Nalini). A disp: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Spolli, Panza, Cuomo, Evan’s, Rutten, Gomelt, Zanellato. All. Stroppa

Arbitro: Minelli di Varese

Reti: 30’ De Vitis (P), 71’ Golemic (C)

Ammoniti: 27’ Crociata (C), 40’ Masucci (P), 69’ Benedetti (P), 72’ Aya (P), 73’ Messias (C), 74’ Verna (P), 86’ Benali (C), 86’ Fabbro (P), 90’+4 Vido (C), 90’+6 Siega (P)

Espulso: 80’ Gigliotti (C)