Litiga con la madre e aggredisce i carabinieri, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Carabinieri

I carabinieri di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato un 20enne del luogo per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, durante una violenta lite con la madre, nonostante la presenza dei carabinieri intervenuti tempestivamente, ha cercato di scagliarsi contro la donna, venendo prontamente bloccato e immobilizzato dai militari, ai quali ha opposto resistenza. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dal pm di turno della Procura di Crotone.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM