Serie B, il Crotone espugna Chiavari: 1-2 contro l’Entella grazie ad Armenteros e Simy


Nell’anticipo della 26ª giornata, il Crotone espugna il “Comunale” di Chiavari battendo a domicilio l’Entella e sale momentaneamente al secondo posto della Serie BKT agganciando il Frosinone.

Stroppa conferma l’undici che ha rifilato un poker al Pescara con in avanti Armenteros e Simy, dall’altra parte Boscaglia deve rinunciare all’ultimo a Paolucci e manda in campo Settembrini. Parte subito forte il Crotone che al minuto 10 passa in vantaggio grazie ad Armenteros bravo a raccogliere l’invito dalla sinistra di Molina e mettere nell’angolino basso alla sinistra di Contini. Terza rete consecutiva per l’attaccante svedese.

La reazione dei padroni di casa è immediata (11’) con Giuseppe De Luca, risponde alla grande Super Cordaz. Al 24’ problemi fisici per De Col che lascia il terreno di gioco e viene sostituito da Crialese con Coppolaro che va a fare il terzino destro. Il primo tempo procede con gli squali che gestiscono bene il risultato sfiorando anche il secondo gol, e l’Entella che si fa vedere dalle parti di Alex soltanto nei minuti finali con il solito G. De Luca (42’) ma il portierone rossoblù fa buona guardia e si va al riposo con gli squali in avanti.

Nella ripresa il copione non cambia e gli uomini di Stroppa amministrano bene il punteggio lasciando ai padroni di casa solo qualche conclusione da fuori. I pitagorici si fanno vedere dalle parti di Contini con Gerbo (55’) e Simy (58’) ma le loro conclusioni si perdono di poco fuori. All’81’ è Messias a sfiorare il radoppio ricevendo una gran palla da Crociata (entrato nel secondo tempo al posto di Armenteros) ma Contini compie un vero e proprio miracolo deviando il tiro. Seconda rete che arriva dopo 2 minuti (83’) e che porta ancora una volta la firma di Simy, al dodicesimo centro stagionale, bravo ad insaccare di testa su perfetto invito dell’ottimo Molina che nel frattempo si era spostato sulla destra con l’ingresso di Mazzotta per Gerbo.  Nel recupero l’Entella resta in dieci per il doppio giallo rimediato da Mazzitelli ma all’ultimo minuto di recupero riesce a trovare il gol con Pellizzer di testa su una punizione dalla sinistra. Gli squali, in attesa dei risultati delle altre squadre, torneranno in campo martedì per il turno infrasettimanale contro il Pisa, allo Scida (ore 21).

TABELLINO

VIRTUS ENTELLA: Contini; De Col (24’ Crialese), Pellizzer, Coppolaro (80’ Toscano), Sala; Mazzitelli, Dezi, Settembrini; Schenetti; G. De Luca, Morra (65’ Mancosu). A disp: Paroni (GK), Zaccagno (GK), Chajia,, Bruno, Adorjan, Nizzetto, Currarino, Andreis, M. De Luca. All. Boscaglia

CROTONE: Cordaz; Golemic, Marrone, Cuomo; Gerbo (66’ Mazzotta), Benali, Barberis, Messias (87’ Gomelt), Molina; Armenteros (73’ Crociata), Simy. A disp: Festa (GK), Spolli, Curado, Bellodi, Mustacchio, Jankovic, Gigliotti, Rutten, Zak. All. Stroppa

Arbitro: Aureliano di Bologna
Reti: 10’ Armenteros (C), 83’ Simy (C), 95’ Pellizzer (E)

Ammoniti: Sala (E), Cuomo (C), Mazzitelli (E)

Espulso: 92’ Mazzitelli (E) per doppia ammonizione

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb