Chiede soldi per un risolvere positivamente un contenzioso legale, arrestato un medico


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Controlli dei carabinieri nel Crotonese, 6 arresti

I carabinieri di Cirò (Crotone) hanno arrestato un medico di 74 anni per induzione indebita a promettere utilità. Il medico, nominato consulente dal Tribunale di Crotone, secondo l’accusa, avrebbe chiesto la somma di 1.000 euro ad una donna per assicurare l’esito positivo di un contenzioso legale.

La vittima però si è recata subito dai carabinieri a denunciare il fatto. I militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Crotone, hanno quindi predisposto un servizio monitorando l’incontro tra il medico e la donna e riscontrando il passaggio del denaro.

Il medico, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone come disposto dalla Procura di Crotone.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM