Covid, a Crotone ringraziamenti ai sanitari dell’ospedale


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Ansa

Covid, a Un applauso lunghissimo sulle note della canzone “A mano a mano” di Rino Gaetano per omaggiare medici, infermieri ed operatori socio-sanitari del reparto Covid dell’ospedale di Crotone che hanno lavorato in prima linea per aiutare le persone colpite dal coronavirus.

L’iniziativa, nata spontaneamente sui social, si è svolta nel parcheggio dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone alla presenza del commissario straordinario dell’Asp Gilberto Gentili, del direttore sanitario dell’Asp Massimo D’angelo, e di tutti i medici del reparto guidato dal Nicola Serrao, primario dell’Uo Malattie infettive del nosocomio crotonese.

Proprio Serrao ha ringraziato tutti medici. infermieri ed oss del reparto che oggi, come ha rivelato il commissario straordinario Gentili, ha solo due pazienti che sono già risultati negativi e che si trovano ricoverati per altre patologie.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM