62 migranti su un veliero a Crotone

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Sessantadue migranti sono sbarcati alle prime ore del mattino al porto di Crotone. Erano a bordo di una barca a vela rintracciata da Guardia di finanza e Capitaneria di Porto al largo di Capo Cimiti lungo la costa crotonese.

L’imbarcazione è stata scortata al porto dove sono sbarcati 58 uomini (tra cui dodici minori non accompagnati) e 4 donne. Tra i sessantadue ci sono anche due scafisti che sono stati individuati dalle forze dell’ordine.

Gli immigrati, che provengono Siria, Pakistan, Iran, Iraq, Afganistan, Bangladesh e Somalia, sono stati trasferiti nel Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto dove, come da procedura anti covid, sono stati posti in isolamento in attesa di fare il tampone.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB