Maltempo a Crotone, palazzo è pericolante: Polizia trasferisce 80 persone

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Ventuno famiglie, composte da 80 persone, sono state tratte in salvo nel pomeriggio di ieri, da uno stabile pericolante in via Carfizzi a Crotone, dagli uomini della Squadra Volante della Polizia di Stato. Lo scrive Wesud, quotidiano online di Crotone.

Gli agenti sono giunti sul posto a seguito delle ripetute richieste di aiuto di quanti vivevano nel palazzo. Davanti ai loro occhi bambini in lacrime, anziani e disabili in preda alla panico, per la possibilità di un imminente crollo dello stabile, a causa delle evidenti e numerose infiltrazioni d’acqua

Dal sopralluogo effettuato gli agenti hanno immediatamente predisposto il trasferimento di tutte le 21 famiglie (80 persone in tutto). Le operazioni di salvataggio, durate circa tre ore, sono state rese ancor più difficoltose dalla pioggia battente e dall’acqua che aveva invaso le strade.

Tra le persone tratte in salvo una signora anziana che necessitava di cure particolari. La situazione ha richiesto l’intervento degli uomini del 118, intervento che ha consentito il trasferimento nel centro di raccolta allestito per l’occasione.

Le operazioni, scrive il quotidiano, si sono concluse dopo aver attentamente verificato che nello stabile non vi fosse più nessuno  Nel corso delle operazioni sono stati tratti in salvo anche gli animali domestici.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB