Serie A, il Crotone strappa un buon punto contro l’Udinese

Carlomagno Nuova Jeep Compass Aprile 2021

Secondo risultato utile consecutivo per gli squali che, al termine di una sfida affrontata con grande concentrazione e dedizione su un campo difficile, portano a casa un buon pareggio a reti inviolate contro l’Udinese nella 12esima gara di Serie A.

I rossoblù, all’esordio con la terza maglia, si presentano con novità in difesa (Golemic e Cuomo per Luperto e lo squalificato Magallan), con il rientrante Petriccione in cabina di regia e con Messias schierato a centrocampo che fa spazio a Riviere al fianco di Simy.

Gotti sostituisce l’infortunato Nuytinck con Bonifazi e lancia il tandem offensivo Pussetto-Nestorovski. Udinese che parte forte e cerca di imporre il fattore campo, ma rossoblù che reggono bene e sono i primi ad affacciarsi in attacco con un colpo di testa di Simy al 10′ e con una bella punizione dell’imprendibile Messias al 14′.

Reagiscono i bianconeri ma la difesa riesce a contenere bene le offensive: il brivido più grande resta la rete annullata per netto fuorigioco a Pussetto (21′). Nella ripresa i friulani partono meglio e si rendono pericolosi con Nestorovsky (46′, Cordaz blocca) e Arslan (48′, di poco a lato).

Stroppa cerca di inserire forze fresche ma è ancora l’Udinese ad impegnare capitan Cordaz (super parata su Zeegaalar al 62′ e su Pussetto al 75′). La difesa rossoblù però oggi è ben serrata e il match si chiude a reti inviolate. Ottimo punto e subito testa alla Samp: sabato si torna già in campo!

UDINESE: Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Molina (33’st Stryger Larsen), De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Nestorovski (20’st Deulofeu). A disp: Scuffet (GK), Carnelos (GK), Rigo, Ter Avest, Walace, Mandragora, Palumbo, Coulibaly, Makengo, Lasagna. All. Gotti
CROTONE: Cordaz; Cuomo, Marrone, Golemic; Pedro Pereira, Messias (37’st Dragus), Petriccione (37’st Zanellato), Molina, Reca; Riviere (10’st Eduardo), Simy. A disp: Festa (GK), Crespi (GK), Luperto, Djidji, Vulic, Ranieri, Siligardi, Crociata, Rojas. All. Stroppa
ARBITRO: Di Martino di Teramo
AMMONITI: Samir (U), Messias (C), Petriccione (C), Eduardo (C), Dragus (C)

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM