Percepisce il reddito omettendo di dire che era ai domiciliari, denunciato

Carlomagno Nuova Jeep Compass Aprile 2021

Agli arresti domiciliari, avrebbe intascato il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Un uomo di 66 anni è stato denunciato dai carabinieri a Cutro, in provincia di Crotone.

I militari della Compagnia di Crotone, a seguito di accertamenti compiuti sulla documentazione presentata dall’uomo, hanno accertato che il percettore del sussidio ha omesso di comunicare all’ufficio competente le informazioni dovute e ritenute rilevanti ai fini dell’assegnazione del beneficio statale.

In particolare, il sessantaseienne ha omesso di dichiarare di essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari continuando pertanto a percepire indebitamente il reddito di cittadinanza.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM