Treno investe gregge di pecore, denunciato pastore

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Gregge pecore binari ferrovia
archivio

Un treno regionale in transito lungo la linea jonica ha investito nei pressi di Crotone alcune pecore che si trovavano sui binari perché lasciate incustodite dal loro proprietario. Alcuni animali sono rimasti uccisi.

La circolazione ferroviaria, a causa dell’incidente, é rimasta bloccata per circa un’ora. Il pastore proprietario delle pecore é stato denunciato in stato di libertà dalla Polizia ferroviaria di Crotone con l’accusa di attentato alla sicurezza dei trasporti, interruzione di pubblico servizio, omessa custodia e mal governo di animali.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER