Tenta di accoltellare la moglie dopo una lite, arrestato

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Controlli dei carabinieri nel Crotonese, 6 arresti

Al culmine di un litigio ha aggredito la moglie tentando di accoltellarla. Un uomo di 49 anni è stato fermato dai carabinieri a Verzino, nel crotonese, con l’accusa di tentato omicidio.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Secondo i militari la discussione accesa tra i coniugi sarebbe degenerato al punto che l’uomo avrebbe perso il controllo scagliandosi contro la moglie dopo avere afferrato un grosso coltello da cucina. La donna riuscita in parte a difendersi nonostante le ferite riportate, è riuscita ad allontanarsi raggiungendo l’abitazione di alcuni vicini da dove poi è stata accompagnata a bordo di un’ambulanza del 118 in ospedale per le cure del caso.

Il marito, dopo l’accaduto, si è dato alla fuga nascondendosi nelle campagne del paese e rendendosi irreperibile fino a quando i carabinieri non sono riusciti a rintracciarlo a distanza di diverse ore grazie all’ausilio di una persona del luogo. I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno avviato le indagini per ricostruire tutte le fasi dell’accaduto.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM