Serse Cosmi è il nuovo allenatore del Crotone


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Il presidente del Crotone Gianni Vrenna con Serse Cosmi, nuovo allenatore del Crotone

Il Football Club Crotone comunica di aver affidato a Serse Cosmi la guida tecnica della Prima squadra. Cosmi succede a Giovanni Stroppa, esonerato dopo l’ennesima sconfitta degli squali (0-2 con il Cagliari) che si ritrovano sempre più ultimi in classifica.

Il neo tecnico rossoblù – spiega una nota della società – ha firmato un contratto che lo legherà al club pitagorico fino al 30 giugno 2021.

Nato a Perugia il 5 maggio 1958, la carriera da allenatore di Cosmi inizia in serie D, prima nel Pontevecchio e poi all’Arezzo, dove in 3 anni ottiene 2 promozioni portando i toscani in C1. Nel 2000 arriva la chiamata del Perugia in Serie A e nel 2003 conduce la squadra alla vittoria della Coppa Intertoto e alla qualificazione alla Coppa UEFA.

Successivamente guiderà il Genoa – con il quale otterrà la promozione in A – e poi Udinese – dove eliminò lo Sporting ai preliminari di Champions League e venne eliminato dal girone solo per differenza reti – Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena, Pescara, Trapani, Ascoli, Venezia e di nuovo Perugia nella stagione 2019-20. In totale il nuovo condottiero rossoblù può vantare oltre 700 panchine da professionista, ben 230 in A.

Caratterialmente forte, è conosciuto come gran motivatore, dotato di istinto, impulso e temperamento.
Insieme al tecnico umbro approdano in rossoblù il suo vice Michele Tardioli, il preparatore atletico Manuel De Maria e il match analyst Salvatore Pollino.
“Al mister ed al suo staff il più caloroso benvenuto e un grosso “in bocca al lupo” da parte di tutta la famiglia rossoblù”, conclude la nota.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER