Dramma a Cirò Marina, 17enne ucciso da un’auto. ‘Omicidio stradale’ per conducente

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

auto cc Cirò Marina

Un ragazzo di 17enne, Michele Famiglietti, è stato investito e ucciso sul lungomare “Stefano Pugliese” di Cirò Marina (Crotone). Il ragazzo stava attraversando la strada sulle strisce pedonali mentre stava rientrando quando all’improvviso è stato falciato da un’auto.

L’incidente è accaduto poco dopo la mezzanotte, quando nella zona del lungomare il ragazzo – che stava attraversando insieme a due suoi cugini più giovani per andare a casa dalla zia – è stato investito da una vettura guidata da un uomo di 26 anni di Cirò Marina.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma per il giovane non c’è stato nulla da fare, è morto durante il trasporto all’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.

Il conducente è stato denunciato per omicidio stradale. Sono in corso indagini per accertare l’esatta dinamica dell’investimento e se il 26enne alla guida fosse in stato di alterazione psicofisica.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM