Rinvenuto in spiaggia cadavere di un uomo allontanato da casa: “Morte naturale”

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
cadavere sulla spiaggia
Archivio

Un uomo di 63 anni, Maurizio Lumare, è stato trovato cadavere sulla spiaggia antistante il lungomare di Crotone, in viale Cristoforo Colombo.

Il corpo dell’uomo è stato avvistato da alcuni passanti che hanno allertato la Polizia. Sul posto sono giunti agenti della Questura pitagorica, la Scientifica, i Vigili del fuoco e il medico legale.

“A seguito dei primi riscontri – spiega una nota del questore Gambino -, è stato possibile identificare il cadavere in Lumare Maurizio, nato a Crotone il 29 Maggio 1958, già destinatario di un provvedimento di divieto di avvicinamento alla famiglia per maltrattamenti datato 5 giugno ultimo scorso, motivo per il quale l’uomo, ultimamente risultava essere senza fissa dimora”.

A seguito dell’ispezione cadaverica effettuata presso il locale ospedale è stato possibile accertarne la morte naturale causata da un edema polmonare. Del ritrovamento è stata informata la Procura di Crotone.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM