Sbarco di migranti nel crotonese, fermato scafista in fuga

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Uno sbarco di migranti è avvenuto nel corso della mattinata a Cirò Marina, nel crotonese. La Capitaneria di porto, su segnalazione dei carabinieri della locale Compagnia, è intervenuta per soccorrere alcune persone che si trovavano su un veliero al largo della costa ed ha portato i migranti nel porto di Cirò Marina. Si tratta di una decina di persone.

Sulle modalità di sbarco stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina che nella stessa mattinata avevano fermato un soggetto, ritenuto lo scafista, che era arrivato a bordo di un gommone sulla spiaggia di Strongoli Marina lasciando alla deriva l’imbarcazione a vela a bordo della quale sono state trovate le dieci persone.

Sono in corso accertamenti per verificare la presenza di un secondo scafista ma anche se a bordo della barca a vela giunta dalle coste turche vi fossero altre persone che sono sbarcate durante la notte.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER