A Crotone 164 migranti in tre giorni, l’ultimo sbarco giovedì


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Ansa

164 migranti sono sbarcati negli ultimi tre giorni a Crotone. L’ultimo sbarco è avvenuto oggi pomeriggio, quando una barca a vela si è arenata in località Campione nei pressi del promontorio di Capocolonna.

A bordo del veliero c’erano 34 persone alcune delle quali hanno raggiunto a nuoto la riva. sul posto Capitaneria di Porto e Polizia di Stato hanno condotto le operazioni di soccorso portando poi la barca nel porto.

Ieri, invece, la Guardia costiera ha intercettato ad un miglio da Capo Rizzuto un’imbarcazione con a bordo 104 persone che sono state fatte sbarcare in sicurezza al porto di Crotone. Si tratta di 73 uomini, una donna, 18 minori accompagnati (8 maschi e 10 femmine) ed uno non accompagnato. Il 28 settembre, invece, un’altra imbarcazione con a bordo trenta persone – tutti uomini – era stata intercettata al largo delle coste crotonesi da una motovedetta della Capitaneria di porto.

Tutti i migranti dopo le operazioni di sbarco, coordinate dalla Prefettura di Crotone, e lo screening sanitario, sono stati accompagnati nel Regional Hub di Isola Capo Rizzuto adibito a centro quarantena preventiva da Covid19. Da qui i migranti, al termine della quarantena, verranno destinati ad altri centri di accoglienza. Dall’inizio dell’anno sono stati 36 gli sbarchi nel crotonese.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM