Migranti, altri 180 sbarcano a Crotone


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Altri due sbarchi di migranti sono avvenuti nel crotonese dopo quello del 3 novembre scorso, nel quale 88 migranti hanno rischiato la vita tra le intemperie del mare e sono stati salvati dall’intervento tempestivo dei soccorritori.

Il primo, avvenuto nella serata di ieri in località “Sovereto”, ha visto giungere 87 migranti di nazionalità pakistana, bangladese e afghana.

All’arrivo dei soccorritori, alcuni degli extracomunitari avevano già raggiunto la costa, mentre altri si trovavano a bordo del veliero e, grazie anche alla grande disponibilità degli abitanti del posto che hanno offerto loro accoglienza e beni di prima necessità, sono stati concentrati in un punto di raccolta per permettere al personale medico presente di effettuare un primo screening sanitario. Al termine delle operazioni di prima identificazione da parte della Polizia di Stato, i migranti sono stati tutti accompagnati al locale Regional Hub per la collocazione nella struttura.

In tarda serata, poi, è giunto nel porto di Crotone il pattugliatore romeno di Frontex con a bordo 93 migranti soccorsi in mare durante la mattinata. Si tratta in prevalenza di famiglie afgane con numerosi bambini, che sono stati collocati nella struttura di accoglienza.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER