Esplode imbarcazione in Calabria, 3 morti e un ferito grave

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

E’ di tre morti accertati e un ferito grave il bilancio di un una violenta esplosione avvenuta all’interno di una imbarcazione nel porto di Crotone.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio intorno alle 17. Da quanto si è potuto apprendere le vittime erano parte di un equipaggio straniero. Sul posto i vigili del fuoco, i sanitari e le forze dell’ordine che, coordinati dalla Procura, hanno avviato indagini per accertare le cause del gravissimo incidente.

In seguito all’esplosione, due dei corpi sono stati scaraventati sulla banchina. La terza vittima è finita in mare, il cui corpo esanime è stato recuperato da alcune imbarcazioni. Da quanto riferiscono i vigili del fuoco l’esplosione sarebbe avvenuta “all’interno della sala macchine di una imbarcazione in manutenzione presso il porto”.

Il ferito grave è stato trasportato in ospedale. Una quinta persona a bordo del natante è stato trovato in vita ma in un evidente stato confusionale.

In base ad altre informazioni riportate dall’Ansa, l’esplosione sarebbe avvenuta “in un container a bordo di un rimorchiatore ormeggiato” in porto. Non ci sono dispersi.