Polizia scopre mezzo kg di marijuana in stabile abbandonato, indagini

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici su TELEGRAM e TWITTER

La Polizia di Crotone, nell’ambito di controlli e perquisizioni, ha rinvenuto in uno stabile dismesso quasi mezzo kg di marijuana (446 grammi). Lo stabile si trova nel centro storico della città pitagorica.

Lo stupefacente, era pronto per lo spaccio al minuto. Il materiale rinvenuto è stato sequestrato, al momento a carico di ignoti, per cui sono in corso attività investigative, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, per individuare il responsabile della detenzione dello stupefacente.

Gli agenti hanno inoltre effettuato servizi straordinari predisposti dalla Questura, con l’impiego di personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Divisione Polizia Anticrimine, e del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza.

Nei posti di blocco istituiti in vari punti della città, sono state controllate complessivamente 186 veicoli, identificate 299 persone, rilevate 15 infrazioni al codice della strada; inoltre, sono stati effettuati 19 controlli domiciliari nei confronti di soggetti sottoposti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, nonché alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Un crotonese di 51 anni è stato segnalato al Prefetto, per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste, essendo stato trovato in possesso di una dose di marjuana.