Rizziconi, agguato nella notte. Bracciante salvato dai Carabinieri

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Rizziconi, agguato nella notte. Bracciante salvato dai Carabinieri
Nella mappa Rizziconi, provincia di Reggio Calabria

Sicari in azione questa notte a Rizziconi, dove intorno alle 3 hanno teso un agguato a un bracciante agricolo 52enne del posto. Si tratta di Giovanni Romeo, già noto alle Forze dell’Ordine.

L’uomo, che era a bordo di un motocarro è stato raggiunto e ferito all’addome e alle braccia da colpi d’arma da fuoco. Quando si è accorto di essere braccato dai killer, Giovanni Romeo, già ferito e sanguinante, ha avuto la forza di innestare la marcia indietro e, percorso un breve tratto di strada ha incrociato fortunatamente una gazzella dei Carabinieri che pattugliava la zona.

I militari dell’Arma hanno così interrotto la missione di morte dei sicari salvando la vita all’agricoltore ormai senza scampo. I killer dopo l’intervento dei Carabinieri di Rizziconi sono infatti fuggiti facendo perdere le proprie tracce.

L’uomo è stato poi trasportato presso il locale ospedale. Sul posto dell’agguato sono stati effettuati i rilievi di rito. Ancora sconosciuto il movente del tentato omicidio. Indagano i militari per risalire agli autori dell’agguato.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER