Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. Arrestato

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. Arrestato Melito di Porto Salvo
La stazione ferroviaria di Melito Porto Salvo

MELITO DI PORTO SALVO (REGGIO CALABRIA) – Non paga il biglietto del treno e picchia il controllore. E’ successo sabato nel Reggino, dove un uomo, di 42 anni, Domenico Giovanni Nucera è stato arrestato dai Carabinieri di Melito di Porto Salvo per presunta violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio.

L’uomo era salito a bordo del treno regionale “Reggio Calabria Centrale – Catanzaro Lido” senza il previsto titolo di viaggio quando ad un controllo è stato invitato a pagare e si è rifiutato.

A quel punto, invitato a scendere dal convoglio, il viaggiatore, stizzito, avrebbe aggredito il dipendente di Trenitalia procurandogli contusioni ed escoriazioni multiple della faccia, del collo e agli arti superiori con una prognosi di otto giorni.

La vicenda ha determinato disagi al normale svolgimento del servizio col blocco della circolazione ferroviaria per oltre un’ora.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM