Reggio Calabria, arrestato presunto membro clan "Ficara-Latella"

Carlomagno campagna ottobre 2018

Reggio Calabria, arrestato presunto membro clan "Ficara-Latella" Demetrio Domenico PraticòI carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato Demetrio Domenico Praticò, reggino di anni 54, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è ritenuto dagli inquirenti organico alla ‘ndrina “Ficara-Latella”, attiva nella zona sud di Reggio Calabria.

Le accuse per Praticò sono di associazione di tipo mafioso, detenzione illegale di armi, munizioni, materiale esplodente e ricettazione.

I militari hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della Repubblica presso la corte d’Appello di Reggio Calabria, dovendo l’uomo scontare la pena residua di 5 anni, 11 mesi e 26 giorni di reclusione, per i fatti commessi nel 2010, nell’ambito dell’operazione di polizia giudiziaria convenzionalmente denominata “Piccolo Carro”, effettuata dal Nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria.