Sesso alle Poste, arrestato direttore ufficio di Laureana di Borrello

Carlomagno campagna novembre 2018
Sesso alle Poste, arrestato direttore ufficio di Laureana di Borrello
Nel riquadro Camillo Renato Giusto

LAUREANA DI BORRELLO (REGGIO CALABRIA) – Il direttore dell’ufficio postale di Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Camillo Renato Giusto, di 60 anni, di Rosarno, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di abuso d’ufficio e violenza sessuale.

L’indagine dei militari ha consentito di ricostruire come Giusto, nel 2014, in più circostanze, abusando del proprio ruolo di direttore dell’Ufficio postale, avrebbe con violenza costretto a subire atti sessuali una donna con la quale era in contatto per ragioni professionali.

L’arresto di Camillo Renato Giusto è avvenuto ieri su disposizione del giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Palmi (Reggio Calabria) su richiesta del pubblico ministero. A far scattare l’inchiesta sarebbero state le denunce della donna, vittima degli abusi.