Sesso alle Poste, arrestato direttore ufficio di Laureana di Borrello

Sesso alle Poste, arrestato direttore ufficio di Laureana di Borrello
Nel riquadro Camillo Renato Giusto

LAUREANA DI BORRELLO (REGGIO CALABRIA) – Il direttore dell’ufficio postale di Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Camillo Renato Giusto, di 60 anni, di Rosarno, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di abuso d’ufficio e violenza sessuale.

L’indagine dei militari ha consentito di ricostruire come Giusto, nel 2014, in più circostanze, abusando del proprio ruolo di direttore dell’Ufficio postale, avrebbe con violenza costretto a subire atti sessuali una donna con la quale era in contatto per ragioni professionali.

L’arresto di Camillo Renato Giusto è avvenuto ieri su disposizione del giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Palmi (Reggio Calabria) su richiesta del pubblico ministero. A far scattare l’inchiesta sarebbero state le denunce della donna, vittima degli abusi.