Furto aggravato in concorso, 4 arresti dai carabinieri di Palmi


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Rubano rame in albergo, 4 arresti dai carabinieri di PalmiI Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno arrestato 4 persone a Sant’Eufemia D’Aspromonte ritenute responsabili di furto aggravato in concorso.

Si tratta di Domenico Amato, 46 anni; Vincenzo Amato, 39 anni; Armando Bevilacqua, 37 anni; Francesco Bevilacqua, 55 anni.

Gli indagati, tutti di Gioia Tauro, nullafacenti e con precedenti, sono stati sorpresi dai militari di Palmi all’interno di una struttura alberghiera in disuso sita in Sant’Eufemia d’Aspromonte mentre asportavano cavi elettrici di rame per un peso complessivo di circa 200 kg.

Subito bloccati e ammanettati, al termine delle formalità di rito, i quattro presunti ladri, su disposizione della competente autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa del giudizio direttissimo. Il rame, interamente recuperato, è stata restituito al legittimo proprietario.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER