San Ferdinando (Reggio Calabria), crolla balcone e uccide una 72enne


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

CarabinieriSAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA)  – Tragedia stamattina a San Ferdinando, dove una donna, Francesca Barbalace, di 72 anni, è morta sul colpo dopo che le è caduto addosso un balcone crollato dal secondo piano dello stabile, che ospita al piano terra l’ufficio postale del paese dal quale la vittima era appena uscita.

Sull’episodio hanno avviato indagini i carabinieri per accertare eventuali responsabilità in relazione, in particolare, alle cause del crollo del balcone, che non è stato provocato, comunque, secondo quanto é stato già accertato, da un movimento sismico.

L’edificio dal quale é crollato il balcone é di proprietà privata e, ad eccezione del piano terra, dove é ospitato l’ufficio postale, é abbandonato e in condizioni strutturali precarie. L’immobile é stato sequestrato dai carabinieri su disposizione della Procura della Repubblica di Palmi, che ha anche disposto l’autopsia sul corpo della vittima.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER