Vìola obblighi giudiziari, arrestato 17enne a Reggio Calabria


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

controlli carabinieriI carabinieri del nucleo radiomobile unitamente a quelli dell’aliquota operativa di Reggio Calabria, diretti dal tenente Alessandro Bui, hanno arrestato un diciassettenne del luogo.

Il ragazzo era sottoposto alla misura della permanenza presso propria abitazione sotto la vigilanza dei genitori, ma avrebbe ripetutamente violato gli obblighi imposti.

Per questo Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria ha emesso una misura di aggravamento a seguito delle segnalazioni sia del tribunale che dei Carabinieri reggini.

Il minore al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la comunità minorile ministeriale di Catanzaro a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER