Calabrò nella giunta Falcomatà, la soddisfazione di Cinzia Nava

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Il presidente del Consiglio Nicola Irto e la presidente delle Pari opportunità Calabria Cinzia Nava
Il presidente del Consiglio Nicola Irto e la presidente delle Pari opportunità Calabria, Cinzia Nava

La Presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità, Cinzia Nava, a nome di tutti l’organismo, in una dichiarazione, comunica “grande gioia per la nomina dell’avvocatessa Irene Calabrò, già componente della nostra Commissione regionale, e neo assessore al Bilancio per il Comune di Reggio Calabria. Personalmente – aggiunge Cinzia Nava – apprezzo molto la scelta operata dal Sindaco Giuseppe Falcomatà poiché in questi mesi, ho potuto apprezzare la qualità umana e professionale di Irene Calabrò nella collaborazione e condivisione per le attività della Commissione Pari Opportunità che, come giovane donna competente, si è resa disponibile e attenta nel contribuire al progetto comune del nostro organo istituzionale”.

“Siamo certe – prosegue Cinzia Nava – che questo ulteriore importante riconoscimento ed incarico la troverà ancora più coinvolta nel percorso di cambiamento e miglioramento che i cittadini si attendono e che il mandato di assessore al Bilancio non potrà che giovarsi di pratiche trasparenti, paritarie e corrette a sostegno delle scelte di programma e di investimenti della Giunta, di cui lei stessa farà parte”.

“La nostra Commissione è altresì convinta che tale nuovo incarico possa rappresentare, per tutte le donne che vogliono impegnarsi nei percorsi istituzionali – sottolinea ancora Cinzia Nava – un monito chiaro a scegliere vie di impegno e responsabilità, mettendo a disposizione le proprie esperienze professionali e le competenze su ogni altro tipo di requisito, portando “valore” dove ve ne è più necessità e puntando al riconoscimento delle qualità per i risultati prodotti. Per questo auguriamo all’avvocatessa Irene Calabrò un buon lavoro con la disponibilità a confrontarsi sui progetti utili e di attenzione ai diritti all’interno dei percorsi istituzionali che ci possono vedere ancora insieme”.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb