400 grammi di cocaina in un cuscino, un arresto a Caulonia

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
400 grammi di cocaina in un cuscino, arrestato a Caulonia Maurizio Tassone
Maurizio Tassone

I carabinieri della stazione di Caulonia Marina, unitamente ai colleghi dello Squadrone eliportato, hanno arrestato Maurizio Tassone, 49enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, durante una perquisizione domiciliare, eseguita nell’ambito dei servizi straordinari del territorio disposti dal comando gruppo carabinieri di Locri e finalizzati a reprimere i reati attinenti gli stupefacenti, è stato trovato in possesso di 400 grammi di cocaina, confezionata all’interno di un involucro in cellophane ed abilmente occultata sotto un cuscino di stoffa posto su una sedia, in un deposito di materiale nella sua disponibilità, sito nelle adiacenze della sua abitazione.

Maurizio Tassone è stato associato presso la casa circondariale di Locri mente il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. La cocaina avrebbe potuto fruttare circa 70 mila euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER