Droga in casa nel quartiere Arghillà, arrestato un 23enne

Carlomagno campagna novembre 2018
La droga e il materiale sequestrato a Marino
La droga e il materiale sequestrato a Marino

I Carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Reggio Calabria diretta dal tenente Alessandro Bui, durante una serie di controlli antidroga nel quartiere Arghillà, hanno arrestato un giovane di 23 anni, già noto alla giustizia, Simone Gianluca Marino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari nel corso di una perquisizione hanno notato che il giovane, alla vista delle divise dell’Arma, gettava dalla finestra una busta all’esterno dell’edificio.

Recuperata la busta e perquisita l’abitazione, i militari hanno rinvenuto tre bilancini di precisione, una busta in plastica trasparente contenente 44 involucri termosaldati con all’interno marjuana per un peso complessivo di 100 grammi circa, un porta rullino fotografico contenente 3 involucri in carta stagnola con all’interno cocaina per un peso di 6,5 grammi circa.

I carabinieri procedevano quindi al sequestro di tutto il materiale rinvenuto ed a dichiarare il giovane in stato d’arresto poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione di droga ai fini dello spaccio.

Simone Gianluca Marino, condotto in caserma al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, su disposizione della competente dall’autorità giudiziaria.