Santo Stefano in Aspromonte, arrestato uomo affidato ai servizi sociali

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

I carabinieri di Santo Stefano in Aspromonte hanno tratto in arresto Michele Carbone, 48enne di Rosarno, già noto, in esecuzione del provvedimento di sospensione provvisoria dell’affidamento a servizio sociale con conseguente carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi – ufficio esecuzioni penali.

L’arrestato dovrà espiare la pena di 3 anni, 4 mesi e 9 giorni di reclusione per i reati di furto aggravato, evasione e ricettazione, commessi dall’anno 2011 all’anno 2013 nella provincia di Reggio Calabria.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM