Con una mitragliatrice da guerra in casa, arrestato

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

arma da guerraTAURIANOVA (REGGIO CALABRIA) – I Carabinieri della stazione di Taurianova hanno arrestato ieri, in frazione San Martino, Giuseppe Germanò, 34enne del luogo, per detenzione abusiva di armi e detenzione illegale di armi da guerra.

L’uomo, all’esito di una perquisizione veicolare e locale, anche presso l’attività commerciale gestita dallo stesso, veniva trovato in possesso di una mitragliatrice da guerra marca Sten modello MK2 calibro 9, verosimilmente risalente al 2° conflitto mondiale, priva di matricola; 4 (quattro) caricatori e 45 (quarantacinque) cartucce calibro 9;

Il tutto era abilmente occultato al di sotto di una catasta di legna. L’arma e le munizioni sono state sequestrate in attesa di essere inviate presso i laboratori dell’Arma per gli accertamenti tecnico – balistici.

Al termine delle formalità di rito, Giuseppe Germanò, è stato associato presso la casa circondariale di Palmi a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM