Colpisce la moglie con un bastone, arrestato un nigeriano

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri notteREGGIO CALABRIA – Avrebbe aggredito la moglie per gelosia provocandole delle contusioni alla spalla, al braccio e un trauma facciale. Un cittadino nigeriano di 46 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri, a Stignano, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

L’uomo è stato sorpreso dai militari, intervenuti in seguito di una chiamata giunta al numero di emergenza 112 mentre colpiva ripetutamente la moglie, connazionale, di 32 anni, con un bastone, a causa di dissidi familiari legati alla gelosia nei confronti della consorte. La donna è stata soccorsa e portata in ospedale a Locri dagli operatori sanitari del 118 accorsi sul posto.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER