Bovalino, sequestrati 2mila articoli contraffatti. Denunciati 10 ambulanti

Carlomagno Lancia Ypsilon Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

finanza sequestro merce contraffattaI finanzieri del comando provinciale di Reggio Calabria, hanno denunciato dieci venditori ambulanti, otto stranieri e due italiani, sorpresi a Bovalino, nel reggino, a vendere merce contraffatta e materiale audio visivo piratato.

I militari, nell’ambito di controlli mirati volti a contrastare la pirateria e la contraffazione, hanno effettuato verifiche dell’area mercatale di Bovalino, notando i 10 venditori ambulanti che ponevano in vendita circa 2.000 prodotti contraffatti riportanti le migliori griffes nazionali ed estere (capi di abbigliamento, scarpe, borse, accessori e orologi), nonché cd e dvd illecitamente riprodotti. Tutto la merce è stata sequestrata. Gli ambulanti sono stati tutti identificati e denunciati.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM