Accoltella un giovane a Bovalino, fermato per tentato omicidio


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

controllo carabinieriI Carabinieri di Locri e Bovalino, hanno eseguito un decreto di fermo a carico di Antonio Giorgi, giovane del posto, accusato di tentato omicidio e porto di armi od oggetti atti a offendere.

Secondo la ricostruzione dei militari, la sera del 18 ottobre 2017, a Bovalino, dopo una lite scaturita per futili motivi l’uomo avrebbe colpito più volte con un coltello al volto e al fianco un 26enne di Benestare.

La vittima a causa delle ferite riportate veniva ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’ospedale civile di Locri in prognosi riservata. Le successive indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di individuare come presunto autore Antonio Giorgi, determinando l’autorità giudiziaria di Locri ad emettere nei suoi confronti l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER