Rubano auto e sfrecciano ad alta velocità, arrestati due topi

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato e posto ai domiciliari due persone con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di Fabio Bevilacqua, 30 enne reggino, attualmente sottoposto alla misura cautelare della presentazione alla polizia giudiziaria, e Francesco Bevilacqua, 26 enne, anch’egli reggino e con precedenti

I due sono sorpresi dai militari a bordo di una Fiat Panda rubata poco prima nei pressi dell’Ospedale “Riuniti” di Reggio Calabria. L’autovettura ha attirato l’attenzione della pattuglia perché sfrecciava a forte velocità e a quel punto è stata bloccata.

Una volta controllata, il personale della Benemerita ha notato inconfondibili segni di scasso, come la serratura della portiera danneggiata, il nottolino del sistema di accensione danneggiato e la presenza di un cacciavite, utilizzato poco prima per l’accensione dell’auto.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM