Droga in auto, due arresti a Villa San Giovanni


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
 marijuana cimarosa
Archivio

I carabinieri del nucleo radiomobile di Villa San Giovanni, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Francesco Cimarosa, di 23 anni di Scilla, già noto alla forze dell’ordine, e K .L., incensurato 27enne di origine polacca, residente a Scilla.

Pattugliando il lungomare a Cannitello di Villa San Giovanni, i militari hanno notato un’auto parcheggiata con Cimarosa al lato guida e K .L. all’esterno, quest’ultimo intento a rovistare all’altezza del sedile del passeggero.

Alla vista dei carabinieri, i due hanno tentato di disfarsi di una busta in plastica. Perquisiti i due sono stati trovati in possesso di quasi 400 grammi di marijuana. A casa di Cimarosa è stata poi trovata una pianta di canapa indiana mentre in quella di K .L. un’ulteriore dose di marijuana. I due sono stati posti ai domiciliari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER